Musica e parole di qua e di la' dell' Atlantico

Dagli Appenini ai Caraibi, passando per la Penisola Iberica, facendo sosta nelle coste africane, camminando per le Ande giù fino in Patagonia, e di ritorno al Mediterraneo, fino in fondo al monte Ararat. La musica non ha frontiere, gli strumenti musicali si adattano, le lingue si mescolano, le storie, e la Storia s'intrecciano.

Il Perù non è solo Ande. La tratta atlantica degli schiavi è forse la maggior tragedia della storia umana, decine di milioni di africani furono strappati dai loro territori per essere trasportati di forza nell’America, anche in Perù, dove il lascito delle culture africane assieme a quelle andine e...

Un viaggio per la musica e la storia dei Llanos colombo-venezuelanos. Partiamo dalla Penisola Italica, nella amara terra dei butteri.

  • DISCO 1 Karakuri Big Band - Partire partirò
  • Sfondo 1 Autore sconosciuto - Pajarillo instrumental (golpe tocuyano tradizionale)
  • Sfondo 2 Arnulfo Briceño - Ay mi...

La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla. E cantarla.

Scorci nella Storia e nelle storie vissute, raccontate e a volte cantate da García Márquez nei suoi romanzi e articoli e nella raccolta di memorie Vivir para contarla.

  • DISCO 1: Raf...

Santi banditi, teschi sorridenti a cui delegare la propria protezione, lloronas che fingono il compianto del morto per mestiere, morti che tornano per chiedere della musica, presunti morti che non erano veramente morti... Insomma, morte e sincretismo religioso in puro stile realismo magico, per pren...

C’è una foto scattata nel 1927 che ritratta un gruppo di giovani molto seri che diventaranno voci fondamentali della scena poetica e sociale spagnola. La Generación del 27.

Cantautori e gruppi di generi diversi danno voce a questi poeti, maledetti e censurati per molti anni in Spagna. Un contrib...